part.gif (12146 byte) Testata.gif (8044 byte)

resistenza

home

   

      

la resistenza romana

Partizan.gif (3053 byte)

Le Fosse Ardeatine

pallanimred.gif (323 byte) Cronologia

24 marzo 1944 -   Strage alle Fosse Ardeatine, cave di pozzolana situate a due chilometri oltre Porta San Sebastiano, prescelte da Kappler per compiere la vendetta decisa da Hitler e dal comando militare tedesco in Italia, per l'attacco partigiano di via Rasella. Vengono uccisi con un colpo alla nuca, nei tempi calcolati e programmati con meticolositÓ, in circa cinque ore, dal primo pomeriggio alle venti, 335 italiani, di ogni etÓ e di varia condizione sociale, patrioti e rastrellati per caso, 75 ebrei soppressi solo per odio razziale. Undici delle vittime sono rimase senza nome, per due non si Ŕ certi della identitÓ attribuita. Una strage da tenere segreta, la notizia diffusa solo il giorno dopo senza comunicare i nomi degli uccisi e il luogo dell' esecuzione, gli ingressi delle gallerie preclusi e celati dal crollo del terreno provocato facendo esplodere per quattro volte cariche di dinamite.

Nell'avviare i destinati al massacro erano stati scelti tra i prigionieri di via Tasso, del III braccio di Regina Coeli e della pensione Oltremare, sede della "polizia speciale" di Pietro Kock. 285 da Kappler, 50 dal questore Caruso e da Koch per completare la lista su richiesta di Kappler. Dopo l'esecuzione, rifacendo il conto delle vittime, queste risultarono, per gli errori compiuti durante la selezione dei detenuti, 5 in piu' del previsto (sarebbero state 6 se il disertore austriaco Joseph Reider, unico straniero inserito tra i destinati a morire, non fosse riuscito a fuggire pochi istanti prima di essere avviato all' esecuzione).

pallanimred.gif (323 byte) La scoperta delle salme, a cura di Massimo Sani (dal sito del Circolo "Luigi Longo")

pallanimred.gif (323 byte) Il ricordo di Lia Albertelli, moglie di Pilo (ilmanifesto.it)

pallanimred.gif (323 byte) A 60 anni dalle Fosse Ardeatine. "Avevamo fame di libertÓ", di Lucio Cecchini (Patria Indipendente, n. 2, 22 febbraio 2004)

pallanimred.gif (323 byte) La lettera alle famiglie dei martiri del Sindaco Veltroni (18 marzo 2002)

 

info.gif (232 byte) per approndire:

pallanimred.gif (323 byte) Bibliografia

pallanimred.gif (323 byte) Inchiesta del col. J. Pollock del Comando di Polizia alleata

pallanimred.gif (323 byte) Fosse Ardeatine (link al sito dell'Associazione Nazionale Miriam Novitch, dedicato alla strage nazista, con notizie sull'eccidio, approfondimenti e l'elenco dei nomi dei fucilati)

pallanimred.gif (323 byte) Ricordare le stragi: Roma e le Fosse Ardeatine, di Alessandro Portelli (link al sito "Iperstoria")

pallanimred.gif (323 byte) Il processo Kappler: gli atti del processo (link al sito del Circolo Luigi Longo)

pallanimred.gif (323 byte) Priebke, respinta l'amnistia (repubblica, 25 aprile 2002)

pallanimred.gif (323 byte) Un monumento diventato simbolo Storia del monumento delle Fosse Ardeatine, di Francesca Romana Castelli , "Capitolium",  n. 21, marzo-aprile 2002

 

 

 

resistenza
res. roma
ricerca
anpi
scrivici
home         ricerca        

anpi

        

dibattito

        scrivici

 

.