part.gif (12146 byte) Testata.gif (8044 byte)

home

   

      

La Resistenza dei militari italiani all'Estero

italianiresistenzaalbania.jpg (9977 byte)

Partizan.gif (3053 byte)

Ancora nell'estate del 1943, dall'Egeo alle Alpi slovene, dalla Grecia, all'Albania, ai territori ex jugoslavi annessi o occupati, erano dislocati 655.000 soldati italiani (il 43% dell'intera forza terrestre mobilitata all'epoca dall'Italia nello sforzo bellico). Dopo l'armistizio dell'8 settembre, da quel corpo di spedizione sarebbe uscita la quota pi¨ consistente - 395.000 uomini - dell'intero contingente di catturati e avviati ai campi di internamento in Germania. La maggior parte di loro rifiut˛ di aderire alla Repubblica Sociale. In Grecia e nei Balcani si registrarono anche numerosi episodi di Resistenza ai tedeschi (Cefalonia, Corf¨, Lero), e in seguito molti ufficiali e soldati italiani si unirono ai partigiani locali. Alla fine furono migliaia gli italiani caduti in combattimento contro i tedeschi o passati per le armi.

pallanimred.gif (323 byte) La Resistenza dei militari italiani all'estero (anpi.it)

pallanimred.gif (323 byte) La Resistenza dei Carabinieri all'estero

pallanimred.gif (323 byte) La Resistenza dei militari italiani in Jugoslavia (anpi.it)

pallanimred.gif (323 byte) La Resistenza degli Italiani in Grecia (Corf¨, Rodi, Lero)

pallanimred.gif (323 byte) La Resistenza degli Italiani in Albania (la Divisione Perugia)

pallanimred.gif (323 byte) Il sacrificio degli IMI

 

info.gif (232 byte) episodi di resistenza dei militari:

pallanimred.gif (323 byte) L'eccidio di Cefalonia 15-22 settembre 1943

pallanimred.gif (323 byte) La difesa di Lero novembre 1943

 

 

 

 

resistenza
ricerca
anpi
scrivici
home
home         ricerca        

anpi

        

dibattito

        scrivici

 

.